Pillole di GNU/Linux

Articoli in breve!
 


Quali dischi SSD per GNU/Linux?

I solid state disk (SSD) sono compatibili con tutte le distribuzioni GNU/Linux? In particolare, come si installano e come si ottimizzano per un sistema GNU/Linux? Per quanto riguarda le distribuzioni GNU/Linux attuali e in particolare Ubuntu, e Fedora Core supportano pienamente tale tecnologia.


GNU/Linux e Unix

Lo sviluppo di Unix si deve ad alcuni programmatori di Bell Labs che all’inizio degli anni settanta si sono prodigati per distribuire il codice sorgente rendendolo disponibile e personalizzabile a chiunque a basso costo. In quel momento le università si accorsero di Unix, modificarono il codice, e così nacquero due versioni: la versione System V prodotta da AT&T e quella BSD di Berkeley. Nel 1991 venne rilasciato da Linux Torvalds […]


Aprite il terminale da GNU/Linux

Che cos’è la shell?

CHE COS’E’ LA SHELL? La shell è un interprete di comandi, e costituisce un mezzo d’interazione tra l’utente e il sistema GNU/Linux. Normalmente, i comandi vengono digitati da tastiera singolarmente o in successione, ed è possibile eseguire qualsiasi operazione di input e di output. In sintesi, la shell rappresenta il pannello di controllo del vostro sistema e da questa potete controllare qualsiasi cosa a differenza dell’ambiente grafico che non permette […]


A cosa serve un server DNS?

I server DNS (Domain Name Service) si occupano di convertire i nomi di dominio nei rispettivi indirizzi IP. Come già sapete, tutti i computer collegati ad internet posseggono un numero o indirizzo IP (Internet Protocol) costituito da una sequenza di quattro numero separati da un punto, come i seguenti esempi indicano: 212.103.192.10 64.78.21.10 209.85,.135.103 E’ ovvio, che ricordare gli indirizzi IP sarebbe quasi impossibile, e quindi per facilitare il tutto, […]


Verifica lo spazio su disco con il comando df

Uno sguardo allo spazio su disco!

Il titolo è abbastanza intuitivo e la lettura dell’occupazione del disco è fondamentale per poter amministrare correttamente un sistema. In ambiente GNU/Linux e dalla shell bash (terminale a riga di comando) potete utilizzare il comando df con l’opzione -h come di seguito descritto: # df -h Il comando visualizzerà alcune informazioni preziose sullo spazio occupato dal vostro filesystem. Infatti, l’output vi permetterà di leggere le dimensioni totali del vostro hard […]


Dimensione del file delle macchine virtuali

Dal formato raw al formato qcow2

Se avete l’esigenza di convertire una macchina in formato raw (.img) nel formato qcow2 fortunatamente da shell (bash nel caso di esempio) è possibile utilizzare tale operazione con la seguente sintassi: # qemu-img convert -O qcow2 XXXXX.img YYYYY.qcow2 Dove xxxxx.img è il nome dell’immagine da convertire, e YYYYY.qcow2 è il nome dell’immagine in formato qcow2. Perchè si effettua tale conversione? Il formato qcow2 è supportato dall’emulatore QEMU e a differenza […]


Caratteristiche Sistema Server

Dal formato vmdk al formato qcow2

Vi sarà capitato di voler utilizzare della macchine virtuali di VMware in ambiente di virtualizzazione KVM (Kernel-based Virtual Machine), ma purtroppo vi siete resi conto che queste non sono compatibili tra loro. Il problema può essere risolto velocemente in ambiente GNU/Linux con l’utilizzo del seguente comando da utente root o con l’utilizzo di sudo. # qemu-img convert xxxxx.vmdk -O qcow2 yyyyy.qcow2 Dove xxxxx è il nome della macchina virtuale in […]